agnello brodettato: ricetta di cucina sarda per lo spezzatino di agnello

ricetta cucina sarda agnello brodettato agnello brodettato

I sardi di agnello se ne intendono! Questa ricetta dell'agnello brodettato la ritroviamo con infinite varianti nelle cucine regionali e persino nell'alta cucina, ma la ricetta originale sarda a me pare sempre una delle migliori.Ma cosa significa poi "brodettato"? è un particolare tipo di salsa, molto densa e vellutata, che si ottiene aggiungendo le uova a fine cottura. Alcuni aggiungono l'uovo intero, ma personalmente preferisco usare il solo tuorlo: mi pare dia un risultato più denso.La ricetta è semplice, basta avere l'accorgimento di non trasformare il "brodetto" in una frittatina....in questa semplice ricetta l'agnello non viene marinato, ma cotto direttamente nel vino. Vi stupirete della delicatezza di questa preparazione e della sua rapidità!un accorgimento però: non scegliete carni magrissime per lo spezzatino, altrimenti dovrete allungare la cottura di 30 minuti.Accompagnate lo spezzatino di agnello brodettato con il cuscus come nella tradizionale ricetta sarda, per fare il quale vi propiamo la video ricetta: otterrete un piatto leggero e delizioso. Naturalmente potete utilizzare il cuscus precotto, ma vi suggeriamo di provare a prepararlo dalla semola: sarà molto più buono, ovviamente più economico, e facile da preparare.Guardate il video e ve ne accorgerete!

La Video-Ricetta

come fare il cuscus con la semola di grano duro

come fare il cuscus in casa per accompagnare l'agnello brodettato

Istruzioni

preparate il cuscus come indicato nel video qui sopra: la preparazione è rapida ma la cottura è lunga.In alternativa potete usare un prodotto pronto in scatola. Mondate e affettate la cipolla.Lo spezzatino sarà più semplice se lo comprerete già tagliato. Lasciate qualche pezzo con il suo osso: darà sapore al piatto,lavate i capperi per togliere il sale in eccesso e tritateli grossolanamente con il coltello,scaldate un poco di olio e aggiungete i capperi e la cipolla,unite lo spezzatino di agnello e fatelo rosolare per bene per una decina di minuti,unite il vino bianco, abbassate la fiamma e coprite.Lasciate cuocere l'agnello nel vino,nel frattempo tritate il prezzemolo e l'aglio,quando il vino si sarà consumato continuate la cottura dello spezzatino di agnello con il brodo,unendo il trito di prezzemolo e aglio,separate i tuorli dagli albumi delle uova,unite una presa di sale,sbattete molto bene i tuorli d'uovo con la frusta,unite il succo di limone e continuate a battere fino ad avere un composto denso e cremoso,aggiungete un mestolo di brodo,abbassate la fiamma più piccola che avete al minimo e unite le uova allo spezzatino di agnello,mescolate per un paio di secondi: la salsa si deve rapprendere, ma le uova non si devono stracciare,trasferite il vostro splendido agnello brodettato in un contenitore di coccio caldo e servite accompagnato dal cuscus, anche questo ben caldo: avrete un piatto leggero e dal gusto fresco che farà venire appetito anche nelle calde giornate estive.

come cucinare lo spezzatino di agnello alla sarda