ricetta pita:pane arabo

ricetta pita pane arabo pita pane arabo fatto in casa

La pita è un pane buono e facile da fare in casa. Dal momento che, se viene bene, è vuoto all'interno è anche perfetto per fare dei panini, che si terranno la farcitura dentro. Una delle ragioni per cui il pane arabo è molto apprezzato anche in Italia è che è senza grassi, quindi meno calorico di altri pani.

Istruzioni

se avete una macchina per il pane o un'impastatrice fare la pita sarà davvero velocissimo, ma anche senza, questo pane arabo non presenta particolari difficoltà.Cominciamo con il mescolare la farina con il sale,se usate la impastatrice o la macchina per il pane potete mettere il sale vicino al bordo, in modo che entri gradualmente nell'impasto. Se invece impastate a mano, io trovo che il pane venga meglio se il sale è mescolato alla farina. Sciogliete in acqua tiepida il cubetto di lievito, unendo un pizzico di zucchero per facilitare l'attivazione del lievito, quindi unite il lievito alla farina e impastate per dieci minuti,se usate l'impastatrice basta molto meno. Se usate la macchina per il pane impostate la funzione di impasto e lievitazione. L'impasto della pita dovrà triplicare il suo volume. Se usate la macchina per il pane seguite i tempi delle istruzioni. Se lavorate a mano e con l'impastatrice ci vorranno circa 3 ore, in un posto tiepido e coperto con un asciugamano bagnato. A questo punto stendete l'impasto della pita con un mattarello, fino ad ottenere lo spessore di circa 4 millimetri.Scaldate il forno a 180 gradi. Con un coppa pasta tagliate la pasta in dischi, sovrapponete due dischi e schiacciate bene: in questo modo avrete il pane cavo all'interno,con la caratteristica forma tonda. Infornate il pane arabo subito, non deve fare una seconda lievitazione fuori forno, altrimenti non risulterà cavo. Non vi resta che sfornare la pita: buon appetito!

ricetta per fare in casa la pita pane arabo