mozzarella in carrozza

ricetta mozzarella in carrozza mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è una di quelle ricette tradizionali che meritano di essere ricordate: è pronta in un attimo, costa poco, ed è gustosa! Potrà servire come merenda per i ragazzi, per accompagnare un aperitivo rustico e ricco, oppure come piatto unico assieme ad una bella insalata. Come sempre nelle ricette tradizionali ci sono molte varianti: chi dice di bagnare il pane nel latte e passarlo poi nella farina e quindi nell'uovo, chi ci mette le acciughe sott'olio e chi no.... La ricetta originale Campana prevede tutte le varianti. Io ho scelto di saltare il passaggio nel latte perché ammolla ulteriormente il pane, mi sembra che aggiunga difficoltà e calorie senza dare grandi vantaggi al gusto... l'acciuga sott'olio invece mi piace e quindi ve la propongo così. Due attenzioni per una buona riuscita di questa ricetta facile: Per prima cosa deve essere servito calda, con la mozzarella che fonde quindi bella filante. Quando si raffredda diventa insulso! L'altra attenzione riguarda il pane: deve essere il pan carrè, quello tradizionale impastato con l'acqua, il pane per tramezzini è troppo morbido e non va bene per questa ricetta.

Istruzioni

Sbattete bene le uova,eliminate la crosta delle fette di pane e tagliatele.A me piace la forma tonda, ma ovviamente anche tagliato a quadratini va benone, l'importante è che le porzioni siano abbastanza piccole,la mozzarella affettatela un pochino spessa, si deve sentire il sapore tra le fette di pane. Intingete le fette di pane, ricordate pan carrè, nell'uovo: così prepariamo la "carrozza" per la mozzarella. Disponete le fette di pan carré ammollate nell'uovo e mettete una acciuga sott'olio sopra le 4 fette di pane che faranno da base,quindi una fetta di mozzarella. Chiudete con le fette di pan carré rimaste, pigiando un pochino i bordi,fermate il tutto con uno stuzzicadenti. Friggere la mozzarella in carrozza in poco olio, fate attenzione agli schizzi: l'acqua della mozzarella che può colare nell'olio bollente è micidiale! Girate la mozzarella in carrozza per cuocerla bene da tutte e due le parti: per questo è utile fare porzioni piccole, non si rischia di romperle. Togliete gli stuzzicadenti e l'eccesso di olio,salate e guarnite con le altre acciughe sott'olio e mezzo pomodorino,portate subito in tavola la mozzarella in carrozza ben calda.Come avete visto ci vuole più a dirlo che a farlo!


come cucinare la mozzarella in carrozza senza latte