melanzane

melanzane proprieta cotture ricette melanzane

Le melanzane, pianta appartenente alle solanacee, sono tra i pochi frutti a non avere un nome latino: questa curiosità deriva dal fatto che è arrivata in Europa solo nel quarto secolo, portata dagli arabi, con il nome di "bandigian" in Italia, e sopratutto in Sicilia, viene subito apprezzata e ribattezzata "melo-bandigian" da cui poi deriva il nome attuale.

Proprietà della melanzana:

Con solo 15 calorie per 100 grammi le melanzane sono senza dubbio un ortaggio leggero... almeno se non ve le fate fritte...!Tra le virtù della melanzana si elencano le proprietà depurative, per la stimolazione del fegato e dell'intestino, e quelle anti-ossidanti dei flavonoidi. E' invece essenziale mangiare la melanzana cotta, perché cruda risulta tossica. Ma in verità ha anche un sapore orrendo...I ricercatori dall'AIRC dicono anche che la melanzana è indicata per i diabetici, sia per l'assenza di zuccheri, sia per i poteri depurativi.

Come cucinare le melanzane?

Le ricette per questo ortaggio sono davvero molte, dalla semplice griglia alle succulente ricette al forno. Di seguito troverete le ricette, che naturalmente aumentano nel tempo.Le melanzane devono essere lucide e sode, ma ben mature. Vedete nella foto le puntine in su? ecco vuol dire che sono pronte, e non tossiche.Per cotture brevi, come quelle delle conserve, è importante lasciare le melanzane sotto sale per almeno 2 ore. La famosa "acqua amara" toglie anche la tossicità.La buccia: visto che contiene i flavonoidi, che sono quelli che vi faranno arrivare a 100 anni, lucidi e vispi, io non la tolgo mai

Ricette con melanzane

Ricette con proprietà salutari

carateristiche nutrizonali e come cuocere le melanzane