gelatina di albicocche ricetta fotografata passo passo

ricetta gelatina albicocche gelatina di albicocche

Escoffier nel suo grande libro della cucina francese dice: "con l'avvento dei gelati si sta perdendo l'abitudine a preparare le gelatine di frutta, ed è un peccato" Sono d'accordo, e quindi ecco la ricetta per una gelatina ottima da servire come dessert leggero a fine pasto, oppure per accompagnare formaggi stagionati. Nella foto di presentazione vedete la gelatina servita come dessert, accompagnata da cioccolato fuso e frutta fresca, in questo caso le dosi sono per 4 persone, se la usate come accompagnamento ai formaggi potrà invece bastare anche per 8.Ricetta fotografata passo passo

Foto passo passo

sciogliere colla pesce

Centrifugare le albicocche e ridurle in passata usando un frullatore a immersione o una centrifuga. Far sciogliere la colla di pesce con il cognac e un piccolo mestolo di acqua

unire zucchero a gelatina

unite lo zucchero. Tenete conto che 100 grammi vi daranno una gelatina aspretta, quindi se la volete usare come dolce potete tranquillamente raddoppiare la dose. Unite anche la cannella in polvere e mescolate

passato albicocche versato

unite il passato di albicocche e fate cuocere ancora un poco a fuoco basso: un minuto da quando si alza il bollore è sufficente. Non smettete mai di mescolare.

gelatina di albicocche

Versate la gelatina in contenitori individuali, coprite e lasciate raffreddare per almeno un paio d'ore

decorazioni gelatina albicocche

per la decorazione fate fondere il cioccolato a bagno Maria, quindi componete il piatto aggiungendo le albicocche all'ultimo minuto per evitare che si ossidino

un contorno per accompagnare formaggi con le albicocche