tortelli di mele e uvette della nonna ricetta per carnevale

ricetta tortelli carnevale nonna tortelli

Per noi i tortelli di mele e uvette della nonna sono il profumo dell'infanzia. Una variante più semplice da preparare del tortello milanese. Una fantastica merenda per il periodo di carnevale.In questi tortelli aromatizzati si mescolano la mela, che cuocendo diventa morbida e quasi cremosa, e la golosa uvetta, mentre la scorza di limone profuma il tutto. I tempi di cottura sono di 2 minuti a tortello

Istruzioni

Mettete le uvette in ammollo in acqua e cognac.La mia nonna aveva vissuto a lungo in Francia e preferiva l'aroma del cognac, più "rotondo", ma se in casa avete della grappa può andar bene anche quella.Preparate una pastella piuttosto fluida con il latte, la farina, l'uovo, lo zucchero, il bicarbonato di sodio e la vanillina. Per farlo incominciate a lavorare prima la farina con lo zucchero, poi unite il latte mescolando con cura,quando il composto risulterà liscio aggiungete l'uovo e la vanillina e da ultimo un'idea di sale per aiutare i lieviti,mescolate con cura, poi unite il resto del cognac (o grappa se preferite),mescolate e lasciate riposare.Sbucciate la mela e grattugiatela e preparate la scorza di limone tritandola nel tritatutto,Unite la mela grattugiata all'impasto del tortello: subito per evitare che si ossidi,mescolate e aggiungete la scorza di limone.Aggiungete le uvette ben strizzate.Fate scaldare l'olio in una pentola dai bordi alti, per verificare la temperatura dell'olio fate colare una piccola quantità di pasta: dovrà subito gonfiarsi e tornare in superficie.Se al posto dell'olio scegliete lo strutto verranno ancor meglio.Buttate poche cucchiaiate alla volta di impasto nell'olio bollente, e curate che i tortelli si gonfino bene, fate attenzione che l'olio non diventi troppo caldo. Se dovesse bruciare rovinerebbe i tortelli. Asciugate i tortelli con la carta da cucina e servite i tortelli della nonna zuccherati e caldi

come preparare tortelli per carnevale