risotto coi moscardini bianco

ricetta risotto moscardini risotto coi moscardini bianco

Il risotto con i moscardini è un piatto tradizionale, che dà il meglio di sé in bianco: senza il pomodoro ad appiattire sapori, odori e colori.I segreti per ottenere un risultato perfetto in questa ricetta sono semplici: moscardini davvero freschi, e mano leggera con i grassi. Aiutano poi un buon brodo vegetale e la giusta cottura. Di moscardini mettetene tanti: tendono a ridursi in cottura e nel piatto si devono sentire e vedere....Se i moscardini sono .... "moscardoni", cioè pesano circa 100 grammi l'uno fateli cuocere come abbiamo fatto noi assieme al riso. Se invece avete la fortuna di trovarli piccolini uniteli dopo 10 minuti dal momento in cui iniziate ad aggiungere il brodo. Il risotto coi moscardini può essere considerato anche un piatto unico di riso, oltre che un classico primo piatto.Una ricetta da cucinare anche con i moscardini congelati.

Istruzioni

iniziamo con il pulire i moscardini, come indicato nella scheda,tritate poi tutti gli odori, molto fini,preparare il brodo vegetale. In quattro cucchiai di olio di oliva extra vergine soffriggere l'aglio e scottare i moscardini grossi o surgelati per un minuto. Se i moscardini sono piccoli e freschi soffriggete solo l'aglio, che aggiungerete con l'olio al riso che avrete sfumato col vino banco, mentre i moscardini li aggiungerete dopo 10 minuti dal momento in cui inizierete ad aggiungere il brodo. In un tegame che avrete scaldato tostare il riso a secco,preferibilmente vialone nano. Quando il riso è tostato aggiungere il vino bianco e poi subito il soffritto con i moscardini. Quando il vino è sfumato aggiungere il brodo vegetale.Di brodo ne basta poco perché i moscardini cederanno acqua nella cottura e questa servirà per cuocere il riso.Dopo 10 minuti vedrete l'acqua diventare leggermente rosa: vuol dire che è il momento delle erbe.Questo trito dovrà armonizzare i profumi e arricchire il risotto,lasciate assorbire il brodo, controllando il sale.Questo risotto infatti non richiede né formaggio né mantecatura,terminate il risotto con i moscardini con pepe bianco appena macinato e servite subito.Avrete un riso leggero da digerire e davvero ottimo

come cucinare il risotto coi moscardini freschi e anche congelati