riso con astice o aragosta

ricetta riso astice aragosta riso con astice

Il riso con l'astice o l'aragosta è una ottima ricetta: facile da fare, leggera e di grande effetto scenografico. Potrà servire come antipasto o come primo piatto. in funzione delle dosi. Se decidete di usare il riso all'astice come antipasto le dosi indicate vi basteranno per 4 persone.Per questa ricetta l'ideale sono due astici piccoli da 600 grammi circa, perché la presentazione viene meglio e potrete dare una o due chele ciascuno, cosa che gli amanti dell'astice apprezzeranno molto!Come sempre quando si parla di astice e di aragosta sorge il problema: fresco o congelato? scegliete voi. Il vantaggio dell'astice surgelato è ovvio: costa meno e non si deve bollire un astice vivo! Lo svantaggio, grosso anche questo, è che il piatto risultato risulta meno saporito e profumato

Istruzioni

se usate l'astice surgelato fatelo scongelare con calma, secondo le istruzioni: in questo caso aggiungete 4 ore almeno ai tempi di preparazione del riso all'astice. Preparate tutti gli ingredienti: aglio, riso astici e origano già pesati e puliti: sarà infatti importante lavorare velocemente.Mettete la bollire il riso.Per questo piatto l'ideale è un riso thai o, al limite, un basmati,quindi lessate gli astici in acqua bollente salata per 5 minuti. Incidete per prima cosa la coda degli astici, per prelevare la polpa,tritate fine l'aglio e mettetelo a rosolare in una padella con l'olio piccante,recuperate la carne della testa e delle zampe dell'astice e unitela all'aglio. Scolate il riso molto al dente e unitelo al sugo di astice,unite l'origano e mescolate bene il riso, controllate il sale. Con l'aiuto di un coppa-pasta preparate il riso su cui disporre la coda di astice, accanto mettete le chele e se vi piace la testa come decorazioni. Il riso all'astice è ottimo sia caldo che freddo


come cucinare una ricetta elegante e raffinata ideale anche come piatto freddo da buffet con riso e astice