ricetta conserva pomodori pelati

ricetta conserva pomodori pelati

La conserva di pomodori pelati, con la ricetta tradizionale, per avere il sapore delicato del pomodoro fresco tutto l'anno.Se avete un orto, o vi capita di fare un giro in campagna in agosto, non fatevi mancare il piacere di recuperare il rito antico della conserva fatta in casa!Vi servono dei pomodori "perini" cioè una delle oltre venti qualità di pomodori oblunghi, di polpa dolce e soda e con pochi semi, che vanno bene per fare i pelati: attenzione però che per diventare dei buoni pelati i pomodori devono essere perfetti, proprio come quelli che vedete nella foto. Ben maturi e senza ammaccature, con quelli meno perfetti, ma sempre maturi, potete preparare la passata di pomodori o la conserva di polpa di pomodoro da surgelare.Le dosi sono per 4 vasetti

Foto passo passo

pomodori pelati

i pomodori perini da utilizzare per la conserva devono essere come nella foto

Istruzioni

Se avete preparato la polpa di pomodoro da surgelare potete utilizzare l'acqua filtrata per lessare i pelati: avrete un gusto più ricco, altrimenti usate acqua normale e sale,unite lo zucchero,quando l'acqua bolle tuffate i pomodori, pochi per volta,fateli cuocere 3 minuti,poi pescateli senza eliminare l'acqua, che servirà per la conservazione,tuffate i pomodori in acqua fredda: si sbucciano meglio,togliete delicatamente la pelle,preparate una grossa pentola con il cestello per la cottura a vapore,distribuite i pelati, ancora caldi, nei vasetti, mentre portate l'acqua a ebollizione,riempite i vasetti con l'acqua in cui avete cotto i pomodori pelati,tappate i vasetti e fate bollire altri 5 minuti

come fare in casa i pomodori pelati