piadina veloce di Forlì

ricetta piadina veloce piadina cotta su testo tradizionale di terracotta

a piadina è il "pane povero di tutti i giorni" della tradizione romagnola. Questa ricetta, che utilizza il lievito secco istantaneo, è la più rapida ed anche la più diffusa nel forlivese. Se preferite potete sostituire lo strutto con l'olio, ma non guadagnerete in leggerezza: infatti lo strutto dona elasticità, ma non lascia sapore, mentre l'olio si sente ,,,, Con questo impasto si preparano anche i famosi "crescioni" detti anche Bortolotti o Cascioni. Ricetta con il video di come cuocere la piadina

La Video-Ricetta

forma e cottura della piadina in casa-seconda parte di fare la piadina

come cuocere la piadina con il testo tradizionale di terracotta oppure usando la piastra in ferro

Istruzioni

in una ciotola setacciate la farina per renderla soffice. Aggiungete il sale e mescolate bene.Poco alla volta aggiungete lo strutto e impastate per bene,unite il lievito e l'acqua a filo, lavorando l’impasto pian piano.Smettete di aggiungere quando otterrete una palla liscia che non si appiccica ne alle mani, né al piano di lavoro, ma resta elastica.Dividetela in palline della misura di una palla da tennis per una piadina normale e con il matterello spianatela fino a ottenere un disco alto circa 2 millimetri Se la forma non è ben regolare tagliatela a cerchio aiutandovi con un piatto.Scaldate il “testo” cioè la piastra tradizionale di terra cotta, oppure una semplice padella di ferro, e sistemate il disco di pasta. Nel video qui sopra vedete le istruzioni passo passo per come cuocere la piadina. Bucherellate la piadina con la forchetta,con lo stesso impasto potete anche preparare ottimi crescioni con il ripieno di zucca o crescioni di patate e pancetta

come fare la piadina con lievito istantaneo