pan di spagna o pasta genovese

ricetta pan di spagna pan di Spagna

tra le ricette tradizionali il pan di spagna non poteva mancare: è infatti la base per molte torte morbide e deliziose. La ricetta che vi propongo è quella dell'originale "pasta genovese", senza lievito.

Istruzioni

fare il pan di spagna non è particolarmente difficile: più che altro è questione di pazienza: montare benissimo le uova con lo zucchero è il primo passo essenziale: almeno 10 minuti con le fruste ad alta velocità,fino a quando non avrete un composto gonfio, chiaro e spumoso. Il secondo punto è la farina: potete usare la miscela per torte leggere, perchè contiene farina fine e la giusta dose di fecola, che sono importanti per questo delicato dolce. Un buon accorgimento è aggiungere la farina setacciandola poco per volta,mescolate delicatamente, dal baso verso l'alto: bisogna che la farina si incorpori alle uova, ma non si deve smontare il composto,unite la farina ripetendo l'operazione tre volte,profumate con la scorza di limone,mescolate ancora una volta, delicatamente, il pan di spagna,quando avrete finito trasferite il composto nella teglia che avrete imburrato e infarinato con cura e infornate a 180 gradi per 35 minuti.Piano centrale del forno e calore sotto e sopra. Ora il terzo punto: aspettate che il pan di spagna sia tiepido, o ancor meglio freddo, prima di tirarlo fuori dal forno: un brusco cambio di temperatura potrebbe farlo sgonfiare.Per la maggior parte delle torte si elimina la crosticina superiore del pan di spagna, quindi si taglia a metà per ottenere due dischi da farcire

come fare il pan di spagna