come fare i ravioli di zucca di Mantova ricetta di base

ricetta ravioli zucca ravioli di zucca

I ravioli di zucca sono un piatto tradizionale mantovano dal sapore dolce e speziato molto particolare ed intenso. Come per tutti i ravioli è essenziale l'equilibrio tra i diversi sapori, che si devono fondere senza prevaricarsi... Se la zucca è senza dubbio l'ingrediente di base (ed è un ingrediente permaloso, perché non deve essere né acquosa, né insipida, e lo saprete solo dopo averla cotta) a definire il sapore sarà la mostarda di mele: più o meno piccante, e con un sapore zuccherino più o meno marcato.... A Mantova ogni famiglia custodisce gelosamente il segreto della "migliore" ricetta di mostarda, quindi potrete avere varianti infinite della stessa ricetta.Quella che vi proponiamo noi è una ricetta tradizionale, dal gusto equilibrato (almeno con la mostarda che abbiamo scelto, e con la zucca che la sorte ci ha destinato..) se non siete abituati ai primi piatti dolci potete diminuire un poco la dose di amaretto a favore del pane: i mantovani inorridiranno, ma ai sapori bisogna abituarsi....Vedere istruzioni su come fare i ravioli con la raviolatrice

La Video-Ricetta

ricetta tradizionale della pasta all'uovo

come fare la pasta all'uovo per i ravioli

Istruzioni

tagliate a metà la zucca e fatela cuocere in forno, a 140 gradi, fino a che sarà morbida: dovrebbe volerci circa 1 ora: se ci vuole molto meno siete nei guai perché la zucca è acquosa... e allora forse vale la pena di farci una minestra,con pazienza svuotate la zucca dei semi e della polpa: se non ci riuscite con il cucchiaio non è cotta.Unite la mostarda di mele (ben piccante e non troppo zuccherosa, secondo me),grattugiate la noce moscata, con un frullatore a immersione rullate il composto fino a ridurlo in crema,unite gli amaretti sbriciolati e il pane ed il tuorlo di un uovo. L'albume tenetelo da parte per chiudere i ravioli,mescolate e controllate di avere un ripieno piuttosto denso.Regolate di sale,preparate la pasta all'uovo come indicato nel video, tirandola molto sottile.Se vi piace l'idea dei ravioli arancioni unite l'estratto di pomodoro ed un poco di farina,tagliate la pasta in quadrati regolari, con la raviolatrice si fa in fretta, ma anche con una rotella va benissimo....spennellate i quadratini di pasta con l'albume d'uovo, così sarete sicuri che i ravioli non si aprano,metteteci un poco di ripieno: che siano ben pieni, ma che non debordi. Se usate la raviolatrice fate come indicato nelle foto, dove vediamo come fare i ravioli di qualsiasi tipo, altrimenti chiudete il raviolo con un altro quadratino di pasta, facendo uscire bene l'aria.Potete anche sovrapporre due sfoglie di pasta e tagliare i ravioli dopo: è più veloce , ma se non si ha molta pratica è più difficile far uscire l'aria

come fare i ravioli di zucca