come fare gli gnocchi di zucca ricetta con video

ricetta gnocchi di zucca gnocchi di zucca

Gli gnocchi di zucca sono un piatto tradizionale: si trovano in tutta Italia con poche varianti nella preparazione dello gnocco ...e molte nel modo di condirlo! La cosa essenziale è che la zucca non sia acquosa, altrimenti ci vorrà molta farina e alla fine lo gnocco risulterà gommoso, per questo è importante che la zucca sia fresca e cotta in forno. Alcuni suggeriscono l'uso della zucca "verde", che è ottima per gli gnocchi, ma se non la trovate la gialla andrà benone....La dose minima in questo caso è per 1 chilo di zucca, perché difficilmente ne troverete di più piccole. Al di là degli ingredienti la preparazione degli gnocchi di zucca è perfettamente uguale a quella degli gnocchi di patate, quindi riportiamo il video della preparazione degli gnocchi, unitamente alle istruzioni per la preparazione degli gnocchi di zucca appena sotto il video.

La Video-Ricetta

come fare i tradizionali gnocchi di patate senza farina

come fare la forma degli gnocchi e preparare l'impasto di base

come bollire gli gnocchi

come bollire gli gnocchi senza spappolarli

Istruzioni

Per prima cosa tagliate a metà la zucca privatela dei semi.Mettetela pio in forno a 200 gradi per 40 minuti ,sarà cotta quando riuscirete ad estrarre la polpa senza troppa fatica, utilizzando semplicemente un cucchiaio.Se risulta acquosa non è adatta agli gnocchi: purtroppo lo saprete solo dopo averla cotta,nel frattempo cuocete anche le patate al vapore. Anche queste devono essere molto sode e farinose: quelle con la buccia rossa sono perfette. Frullate la polpa di zucca con il frullino a immersione, unite la noce moscata e un cucchiaino di sale alla pasta di zucca frullata, pelate e schiacciate le patate versandole nella pasta di zucca, mescolate bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Ora viene il punto: aggiungete la farina un pugno alla volta e fatela amalgamare perfettamente al composto di zucca e patata, il risultato dovrà essere decisamente molle e piuttosto appiccicoso: in caso contrario avrete gnocchi di marmo! A questo punto la preparazione è identica a quella presentata nel video :prendete un pezzo di pasta, sistematelo sulla spianatoia ben infarinata,maneggiando l'impasto con tutta la delicatezza di cui siete capaci formate un salsicciotto dello spessore di un dito.Non schiacciate l'impasto!con un coltello affilato tagliate gli gnocchi,formate delle palline, passando i pezzetti di impasto nuovamente nella farina,ora passate gli gnocchetti su un "arricciagnocchi" o su una forchetta per dargli la forma a conca e la rigatura che permettono di prendere meglio il sugo. Anche in questa fase premete il meno possibile per non compattare troppo lo gnocco.Lo gnocco di zucca aspetta malvolentieri, quindi cercate di cuocerlo appena fatto. Come bollire gli gnocchi: come gli altri gnocchi di patate si tuffano, pochi alla volta, in acqua bollente salata, poi si prelevano con la schiumarola appena vengono a galla. Un piccolo trucco per scolare perfettamente gli gnocchi è preparare uno scolapasta con sotto una ciotola: in questo modo si liberano dell'eccesso di acqua

come fare gli gnocchi di zucca