come fare i garganelli o maccheroni al pettine

ricetta garganelli garganelli

Ricetta di base per fare in casa i mitici garganelli romagnoli, detti anche maccheroni al pettine. Una pasta eccellente, di buona consistenza e adatta ad ogni sugo, fatta con farine miste 00 e di semola. Ricetta con video. Per preparare i Garganelli vi servirà uno strumento apposito: il "pettine" che in origine era un pettine del telaio a mano. Il problema è che è difficile da trovare, ma può essere egregiamente sostituito con l'arricciagnocchi che vedete nel video. Si tratta di un semplice attrezzino reperibile in ogni mercato o negozio di casalinghi ben fornito. Il passaggio sulla tavoletta rigata permette una miglior "presa" del sugo sulla pasta, ma la funzione di questo passaggio è sopratutto la sigillatura del garganello, quindi pigiate bene....

La Video-Ricetta

ricetta dei garganelli

come fare i garganelli o maccheroni al pettine in casa, video tutorial di tutte le fasi di preparazione di questa pasta eccellente fatta con farine miste, dando ai garganelli la forma con un semplice arriccia gnocchi

Istruzioni

In una ciotola (o direttamente sul piano di lavoro) preparate la “fontana” setacciando la farina per controllare che sia libera da camole e renderla soffice. Tenetene da parte un po’ per infarinare a mano a mano.Create un buco al centro e rompeteci le uova intere, Lavorate la pasta fino a che il composto sia omogeneo e senza grumi, Avvolgetela in un asciugamano umido e lasciatela riposare un poco.Infarinate con cura il mattarello e il piano di lavoro per evitare che la pasta si incolli. Con il mattarello, o con la macchina per la pasta, stendete la sfoglia non troppo sottile (2 millimetri circa).A questo punto tagliatela in strisce e poi tagliate le strisce in in quadratini 2X2.pennellate la punta del quadratino dalla parte liscia con l'uovo sbattuto e arrotolateli, di sbieco, attorno al manico di un cucchiaio di legno formando il cilindretto.appoggiatela sul "pettine" (un attrezzo di legno che si trova facilmente nei negozi di casalinghi) o un arricciagnocchi, quindi passateci sopra delicatamente il mattarello: in questo modo avrete una parte rigata che prenderà bene il sugo.lasciateli seccare un poco (almeno 1 ora) prima di cuocerli, altrimenti rischiate che si schiaccino.

come fare maccheroni al pettine