come fare le chiacchiere o frappole dolci di Carnevale ricetta con video

ricetta chiacchiere frappole carnevale

Le chiacchiere o frappole sono senza dubbio la ricetta per uno dei più classici dolci del carnevale. Il nome chiacchiere gli deriva dalla tradizione di "chiacchierare" a ruota libera in occasione del carnevale. E la forma deve quindi ricordare una lingua, arrotolata, stesa o annodata! Se le volete più leggere potete cucinare le chiacchiere al forno: In realtà otterrete due dolci differenti: più croccanti e saporite se cucinate fritte, le chiacchiere al forno acquistano una consistenza friabile e delicata. Direi quindi meglio cucinare le chiacchiere fritte per una merenda e meglio cucinare le frappole al forno a fine pasto. I tempi di cottura sono considerando 2 minuti di cottura per chiacchiera fritta e 20 minuti per cottura al forno. Ricetta con video da foto di spiegazione dei passaggi per la preparazione nel dettaglio e di come usare la macchina per la pasta per fare le chiacchiere.

La Video-Ricetta

ricetta chiacchiere o frappole di carnevale

un video da foto con la spiegazione dettagliata di ogni passaggio per come preparare le chiacchiere o frappole di carnevale usando la macchina della pasta

Istruzioni

In una ciotola mescolate il burro alla farina, aggiungere le uova, lo zucchero,il lievito,la vanillina e lo spumante o il vino. Impastate bene fino a ottenere un composto omogeneo,infarinate bene il piano di lavoro. Stendete la pasta con il mattarello in una sfoglia sottile,potete anche usare la macchina per la pasta, come indicato nel nostro video, regolata al massimo spessore. Con una rotella tagliate delle strisce larghe due dita e lunghe circa 15 centimetri ,annodatele, se vi piacciono:otterrete consistenze diverse in cambio del problema,friggete le chiacchiere in olio bollente, caldo e abbondante, nella friggitrice o in una padella, o sistematele sulla placca da forno unta se le volete cucinare al forno e cuocete sino a che non saranno friabili e dorate. Se le cuocete al forno a metà cottura lucidatele con un filo di latte, e una volta cotte sistematele su una gratella a raffreddare. Se decidete di friggere le chiacchiere preparate una padella larga e profonda, saggiate la temperatura dell'olio con un pezzetto di pasta,poi immergetele una alla volta con la schiumarola e giratele delicatamente e asciugatele sulla carta da cucina, questo se le cuocete in padella, altrimenti mettete le chiacchiere nel cestello della friggitrice ed estraetele quando sono cotte. In ambedue i casi rivoltate e asciugate le frappole quando sono cotte su della carta da cucina, dopo di che spolverizzatele di zucchero a velo e servite le frappole fredde o tiepide, come preferite

come cucinare le chiacchiere o frappole