canocchie o cicale di mare gratinate

ricetta cicale di mare gratin cicale di mare gratinate

la ricetta tradizionale di cucina romagnola delle canocchie o panocchie o cicale di mare gratinate. per una peefetta riuscita di questo piatto è importante non cuocere troppo le panocchie altrimenti diventano gommose. Quindi al di là dei tempi consigliamo di controllare la cottura anche a occhio. Ricetta facile e veloce con video

La Video-Ricetta

canocchie gratinate: ricetta tradizionale

come fare le cicale di mare gratinate: video ricetta

Istruzioni

Lavate le canocchie con cura, asciugatele e incidete il dorso con un coltello affilato.Sistematele su una teglia, foderata con carta da forno o unta.Unite gli odori al pane e mescolate bene.Aprite delicatamente il guscio delle canocchie e inserite un poco del misto di pane e odori, poi bagnate con l'olio (basta poco).Infornate a caldo (180 gradi) per 5/6 minuti: devono dorare senza rinsecchire

come fare le canocchie gratinate