astice con panna e paprika al gratin

ricetta asrice gratin astice al gratin

Ecco una ricetta facile e veloce per cucinare l'astice: al gratin con una salsa di panne e paprika. In pochi minuti avrete un piatto dal gusto morbido e ricco, senza nessuna particolare difficoltà di preparazione. La buona notizia è che si può preparare l'astice al gratin anche con l'astice già morto... ovviamente da poche ore! Se avete un fornitore di cui vi fidate è la soluzione ideale. In alternativa sbollentate 1 minuto l'astice prima di iniziare a cucinare la ricetta vera e propria; oppure potete ripiegare su un ottimo astice surgelato.L'astice con panna e paprika al gratin costituisce una valida alternativa alle ricette tradizionali per cucinare l'astice gratinato in quanto ha una consistenza più morbida e un gusto maggiormente dolce, adatta a chi preferisce questo gusto

Istruzioni

Tagliate l'astice a metà, lungo la linea ventrale: come vi dicevo l'ideale è che sia morto da pochissimo e crudo, in alternativa appena sbollentato,l'ideale è avere una buona mannaia, che vi permetterà di tagliare l'astice con due soli colpi precisi.Scaldate il forno a 200 gradi,mescolate poi lo scalogno tritato fine, il cognac e la panna e con questa mistura coprite l'astice. Alcuni uniscono anche un pizzico di prezzemolo, io preferisco senza... a voi la scelta,riempite bene tutto il carapace: in questo modo l'astice rimane morbido e saporito,infine spolverate l'astice con la paprica dolce,cercando di creare un velo sottile e omogeneo,infornate e fate cuocere l'astice per 20 minuti.,5 se usate un astice precotto.Non vi resta che servire l'astice al gratin, ben caldo.Se dovrà servire come secondo piatto un astice a testa, come antipasto potrà bastare mezzo

una ricetta alternativa per l'astice al gratin