rane

rane caratteristiche vitamine minerali cosce di rana

Le rane, questi piccoli vertebrati, dalla pelle sottilissima, per vivere hanno necessità di acqua bassa e pura: infatti la loro pelle è porosa, ed attraverso questa assorbono ogni sostanza presente nell'acqua. Quindi se vedete uno stagno pieno di girini in primavera siete fortunati...è ancora acqua non inquinata!La rana è un animale che ha sempre suscitato interesse, ed anche una certa ripugnanza: troviamo rane e rospi protagonisti di molte favole e di molti miti legati alla pioggia.Nelle fiabe europee ed italiana il rospo porta ricchezza e fortuna a chi è gentile con lui, malgrado l'aspetto non proprio attraente.... fino a trasformarsi in un bel principe se lo baci. (Mai però in una bella principessa... mha!)Vista la fama delle rane ci si domanda come sia venuto in mente di provare a mangiarle: la fame suppongo. Per le popolazioni delle pianure lombarde le rane sono state per secoli una fonte abbondante e gratuita di proteine, che la fantasia delle donne ha trasformato in piatti semplici e gustosi.La preparazione è piuttosto lunga e sgradevole: la rana deve essere tagliata e spellata, per recuperare le coscette, che sono la parte gustosa. Viste le dimensioni ce ne vogliono parecchie per fare un piatto.... così siamo ben lieti del fatto che oggi si trovino in commercio le cosce di rana già pronte. E' possibile anche trovare le cosce di rana surgelate, che però sono molto meno saporite di quelle fresche.

Ricette per rane

valori nutrizionali e preparazione rane