ortiche valori nutrizionali e come cucinare

come pulire ortiche ortiche

Per la pulizia delle ortiche vi inviamo alla pagina con le istruzioni dettagliate, qui troverete alcune indicazioni sui valori nutrizionali e, a fine pagina, collegamenti a ricette con le ortiche.

L'ortica, oltre che essere buona, ha anche numerose proprietà curative: Ippocrate (460-377 a.C), il padre di tutti i medici, cita svariate volte i semi di ortica nei suoi scritti e la medicina popolare ne riconosce il valore tonificante e digestivo.Ricca di vitamine, ferro, flavonoidi e carotenoidi l’ortica è efficace in caso di stati anemici, disturbi dei reni e della vescica, ipertrofia prostatica, malattie reumatiche, artrite e artrosi, dermatiti,glicemia alta, ed altro ancora. E, pregio non piccolo, raccoglierla non costa nulla. L'ortica è anche ricca di proteina vegetale: 6 grammi ogni 100 grammi di prodotto fresco e 35 g per ogni 100 di prodotto secco

L'ortica, oltre che in cucina trova molti impieghi in erboristeria: come decotto, infuso e tintura. Il decotto di ortica è, come già riconosceva Ippocrate depurativo e tonificante: per dermatiti, pelle grassa, e per migliorare la crescita dei capelli è invece utile il potere revulsivo delle ortiche, si preparano quindi tinture per frizioni. I peli urticanti dell'ortica contengono istamina (1%) e acetilcolina (0,2%-1%), sostanze prodotte anche dal nostro organismo, che si attivano come trasmettitori degli impulsi nervosi del sistema neurovegetativo favorendo l'apparato circolatorio e l'apparato digestivo.

Ricette con ortiche

Ricette con pesto ortiche

valori nutrizionali delle ortiche